GUADAGNARE SPENDENDO

Vuoi risparmiare sull’acquisto di Gift card e avere anche un guadagno?

SIXTHCONTINENT è il social network dell’ecommerce che permette tutto ciò!

Permette di acquistare beni primari facendo risparmiare i propri clienti e contemporaneamente redistribuisce il guadagno tra tutti gli utenti del mondo.

Come fa?

E’ semplice! Approfitta degli investimenti delle aziende in pubblicità e degli sconti nei settori che hanno grandi margini di guadagno per consentire agli utenti di risparmiare sugli acquisti, anche di beni di prima necessità.

Praticamente l’utente acquista una Gift card e riceve subito un credito direttamente sul suo portafoglio virtuale SIXTHCONTINENT. Il credito ricevuto può variare in base all’acquisto, ma generalmente con una spesa di 100 euro se ne ricevono 25.

Con il credito accumulato, l’utente può fare nuovi acquisti.

Le shopping card disponibili per l’acquisto sono catalogate all’interno di un sistema di ricerca e filtri che le suddivide in base al settore merceologico, al Paese, al marchio e alla descrizione.

Una caratteristica di questo shop online è che i consumatori guadagnano attraverso i loro acquisti e anche quelli della community di SIXTHCONTINENT.

Il credito si può spendere in una serie di beni primari, che vanno dai supermercati come Tesco alle grandi aziende di ecommerce come Amazon, arrivando fino a distributori di benzina, negozi di abbigliamento e catene di alberghi.

SIXTHCONTINENT è stato ideato da Fabrizio Politi grazie all’algoritmo Moderate Monetary System ideato proprio da lui.

 Secondo lui il mercato è più efficiente se ci sono attività produttive che re-immettono una parte dei profitti all’interno del ciclo produttivo.

Inoltre il credito non deriva solo dagli acquisti ma anche dal numero di contatti che si ha all’interno di questo e commerce e dal numero di compravendite con gli “amici”.

Il modello di SIXTHCONTINENT si basa su un’economia di scala e la scelta di chiamarsi “sesto continente” deriva dai milioni di iscritti e dai migliaia di marchi partner.